Nuova procedura on line del Fondo Previdenza Cooperativa


18 giu 2019 Dal 1° luglio 2019 sarà attiva la nuova procedura on line per il versamento dei contributi volontari al Fondo Previdenza Cooperativa dei Lavoratori, Soci e Dipendenti, delle Imprese Cooperative e dei lavoratori dipendenti addetti ai lavori di sistemazione idraulico-forestale ed idraulico-agraria.

Dall’1/7/2019 l’aderente al Fondo Previdenza Cooperativa potrà disporre direttamente il bonifico bancario senza inviare più il modulo.
Il bonifico deve essere effettuato con data valuta e disponibilità per il Fondo entro il giorno 16 del mese, per consentire l’investimento dell’importo con il valore quota dello stesso mese. Se la data valuta o la data disponibilità è successiva al giorno 16 del mese, l’investimento del contributo avverrà con il valore quota del mese successivo a quello del versamento.
In qualsiasi momento l’aderente al Fondo può decidere di incrementare lo zainetto previdenziale con dei contributi aggiuntivi a quelli che vengono versati mensilmente.
Tutti i versamenti individuali – ad esclusione del Tfr – ed eventuali versamenti del datore di lavoro sono deducibili dal reddito fino al valore di 5.164,57 €. Versando contributi aggiuntivi quindi si incrementai la pensione complementare, pagando meno tasse a fine anno.
Se l’importo del versamento, unito ai contributi annui del lavoratore e del datore di lavoro, supera il limite di deducibilità di 5.164,57 €, entro il 31 dicembre, è possibile compilare ed inviare il modulo di Comunicazione dei contributi non dedotti.
Per versare una contribuzione volontaria Previdenza Cooperativa tramite bonifico bisogna:
– scaricare il modulo versamenti volontari individuale e compilare in ogni sua parte presentandolo alla propria banca oppure predisponendo il bonifico tramite home banking utilizzando nella causale il codice INDIV, oltre ad inserire il codice fiscale e il cognome e nome dell’iscritto a favore del quale si dispone il versamento;
– scaricare il modulo versamenti volontari per i fiscalmente a carico e compilare in ogni sua parte presentandolo alla propria banca oppure predisponendo il bonifico tramite home banking utilizzando nella causale il codice FISCA, oltre ad inserire il codice fiscale e il cognome e nome dell’iscritto a favore del quale si dispone il versamento.